Identità Sprecise

Video-installazione – materiali vari

In collaborazione con l’artista Alice Ferretti

L’installazione presentata per il progetto STAND UN FOR AFRICA 2017 racchiude diversi momenti dell’intervento e dei laboratori fatti a Faltona, nel Comune di Talla (AR). L’obiettivo era quello di mappare i luoghi di incontro e di relazione che la piccola frazione tallese offre ai suoi abitanti, poco più di 200, e ai ragazzi ospiti della struttura di accoglienza. Luogo privilegiato di feste e incontri è sicuramente il piccolo campo da calcio che anche per i ragazzi ospiti della struttura è un luogo di divertimento e svago. Per Alice Ferretti e me, è stata quasi immediata la decisione di organizzare proprio lì la nostra prima azione. Con grande partecipazione delle varie realtà territoriali è stata organizzata una partita di calcio, pensata sotto forma di performance, in cui due squadre miste composte da migranti e autoctoni si sono sfidate. Attingendo alla socialità del gioco del calcio abbiamo individuato in quel momento un linguaggio in cui le barriere culturali venivano abbattute. La partita è stata documentata da un video presentato negli spazi di HYmmo Art Lab insieme ai lavori prodotti durante la seconda parte del laboratorio che si è svolto nelle strade di Faltona. Abbiamo creato, nelle giornate successive, dei momenti di disegno “en plain air” portando a lavorare insieme, uno a fianco all’altro, i migranti a alcuni abitanti di Faltona, che scambiandosi pareri e suggerimenti, hanno ridisegnato alcuni scorci e particolari del paese. I due momenti, più estroverso e fisico quello della partita, più meditativo e poetico quello del disegno, si sono rivelati portatori di un dialogo e incontro, materiale importante per la realizzazione dell’installazione studiata come una ricostruzione di un piccolo angolo della struttura vissuto quotidianamente dai migranti, estratto e riportato negli spazi della mostra, condensava tutto il lavoro svolto e sottolineava come questi giovani ragazzi si sentano in un posto-altro, lontani e isolati, inerti in un luogo che faticano a riconoscere. VIDEO

SUFA

SUFA

SUFA

SUFA

(19)

(18)

(16)